Made in Italy 
LA FOCACCIA CON FORMAGGIO DI RECCO VERSO L'IGP EUROPEA CON LA CRESCENZA DI LATTE LIGURE  
GENOVA\ aise\ - Disco verde per la crescenza prodotta con latte ligure per preparare la focaccia con il formaggio di Recco, che sta concludendo positivamente il cammino verso il riconoscimento dell'Igp - Indicazione geografica protetta da parte del Ministero delle Politiche Agricole e poi dall'Unione Europea.La proposta di utilizzare il latte proveniente da allevamenti liguri da trasformare in crescenza era partita nei mesi scorsi dall'assessorato all'Agricoltura della Regione Liguria. Al tavolo di lavoro convocato dall'assessore Giancarlo Cassini hanno partecipato, da subito, i produttori zootecnici, i trasformatori di diverse aziende casearie, il Consorzio Focaccia col Formaggio di Recco e i rappresentanti delle organizzazioni agricole. La sperimentazione è cominciata nel settembre scorso, sotto la valutazione di una commissione ad hoc dello stesso Consorzio."I risultati sono positivi e penso di poterlo annunciare a nomi di tutti i soggetti, siamo molto soddisfatti", ha commentato l'assessore Cassini. "Nel quadro presentato dal Consorzio Focaccia col formaggio", ha aggiunto, "le valutazioni hanno riguardato la capacità di resa latte-crescenza, la resistenza al trasporto e alla sua durata, le risposte alle diverse tipologie di lavorazione. Ebbene, le valutazioni sono risultate tutte positive".Dopo questo importante risultato, l'assessore regionale all'Agricoltura ha proposto agli interessati il passo successivo e cioè un accordo di filiera tra produttori, trasformatori, utilizzatori in grado di fissare prezzi e quantità del prodotto da utilizzare per il simbolo gastronomico di Recco.Accordo giudicato un importante e significativo momento di valorizzazione delle produzioni liguri e di sinergia fra filiere produttive agroalimentari, che verrà definito il prossimo 4 marzo. (aise)